Ha eluso la quarantena cui era obbligato a causa della positività al Covid-19, scoperta tramite tampone qualche giorno fa. Un uomo di 41 anni è stato fermato e denunciato dalle forze dell’ordine mentre si trovava nel centro di Napoli, per la precisione in Via Carbonara.

L’episodio è accaduto nel pomeriggio di ieri, undici settembre. Gli agenti di Polizia in servizio nella zona, lo hanno notato per caso e si sono avvicinati per chiedergli l’identità.

Dalle verifiche effettuate è emerso che si tratta di un uomo risultato positivo al Covid, sul quale grava l’obbligo di isolamento domiciliare fino al prossimo tampone che ne sancisce la definitiva guarigione.

Il 41enne, invece, non ha ottemperato all’obbligo di quarantena, e per questo nei suoi confronti è scattata la denuncia per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

L’episodio accaduto ieri a Napoli ricalca quello avvenuto qualche mese fa nella zona di Salerno, dove un fotografo asintomatico e in attesa del tampone che ne accertasse la positività o meno si era recato a lavorare partecipando a due cerimonie. In seguito il tampone effettuato su di lui aveva dato esito positivo. Il professionista era stato infatti alla Sonrisa, lo stabilimento in cui era scoppiato un piccolo focolaio di Covid.

Intanto, in Campania, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 140 nuovi casi di Coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui