La buona sanità che fa notizia: ecco una storia a lieto fine che vogliamo condividere, e che riguarda una donna che è stata ricoverata presso il Policlinico di Napoli Federico II a causa di un infarto.

L’area comunicazione del nosocomio napoletano ha pubblicato e diramato la lettera della paziente, ricoverata la UOC di Cardiochirurgia, guidata dal prof. Emanuele Pilato.

La donna ha dichiarato espressamente di essere stata salvata dal tempestivo intervento dei medici in quanto lei era stata colpita da un brutto infarto.

 “Sono stata ricoverata presso il reparto di Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II per un infarto e posso dire che sono stata salvata grazie alla tempestività di tutto lo staff. Ho subito due bypass ma fortunatamente ora posso dire di essere sulla via della guarigione. Volevo ringraziare, in primis, il Direttore prof. Emanuele Pilato, per la sua professionalità e disponibilità oltre che per la sua bravura nell’effettuare l’intervento. Un grazie al dott. De Amicis, al Dott. Pinna e al Dott. Comentale, tutti professionali e di un’umanità incredibile. Infine, voglio ringraziare tutti gli infermieri dei reparti dove sono stata. Grazie, grazie, grazie

Un bel messaggio di fiducia nella capacità e sensibilità di medici e personale sanitario: anche al Sud, anche a Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui