Home VARIE 5 razze di cani più propense ad avere calli

5 razze di cani più propense ad avere calli

30
0

I calli nei cani appaiono nei luoghi del corpo in cui riposano, come gomiti,gambe o sterno. Non sono seri, ma possono trovarlo fastidioso. Sono presentati come aree di pelle ispessito, ruvido, asciutto, senza peli e di colore scuro.

Questo problema si verifica più spesso nelle razze di cani giganti, come il grande danese, il mastino inglese e il San Bernardo,in cui i calli si verificano nel gomito o nelle articolazioni delle gambe. Mentre, in piccole razze come il pugile o il bulldog appaiono sullo sterno.

Razze di cani più propense ad avere calli

1. Grande danese

Sebbene siano cani molto grandi,non si adattano a vivere all’aperto, soprattutto perché è una delle razze che hanno maggiori probabilità di avere calli. Se hai un grande danese a casa, è meglio permettergli di vivere all’interno della casa, fornirgli un buon letto di riposo, tenerlo al suo giusto peso ed eseguire qualche attività in modo che non passi molte ore lanciate, perché oltre a soffrire di calli,è una delle razze di cani con più malattie canine.

2. Mastino inglese

È caratterizzato dal suo corpo robusto, dai muscoli forti e da una grande testa con muso corto. È una delle più grandi razze di cani attualmente esistenti. La sua pelliccia corta e ben attaccata al corpo, oltre ad essere difficile da toccare, fa sì che se passi molto tempo sdraiato sul pavimento hai ripetute pressioni o attriti in un’area, sviluppando calli,quindi devi evitare di riposare su superfici dure.

3. San Bernardo

Il cane San Bernardo è grande, robusto, muscoloso e armonioso. A causa delle sue caratteristiche fisiche è necessario vivere in un appartamento molto grande o in una casa con giardino, perché è necessario avere spazio per muoversi liberamente. Si consiglia di esercitarlo moderatamente in modo da non favorire il sovrappeso,un problema di salute che danneggia la razza, come nel caso dei calli,che si formano se si è in sovrappeso e si trascorre la maggior parte della giornata sdraiati.

4. Pugile

Il pulsante non deve esercitarsi in modo estremo o essere esposto a calore estremo, poiché in entrambi i casi è suscettibile di colpi di calore. È anche una delle razze di cani che hanno maggiori probabilità di avere calli, a causa del suo aspetto robusto, muscolatura sviluppata e capelli molto corti, caratteristiche che non lo favoriscono se ti sdrai per lunghi periodi di tempo su superfici dure.

5. Bulldog inglese

È caratterizzato dall’essere un cane di carnagione pesante,statura corta e capelli corti. I suoi arti sono forti, muscolosi e robusti, quindi è molto tempo sdraiato a terra è incline a calli che escono all’altezza dello sterno e altro ancora,se riposa sempre nello stesso posto e soprattutto su una superficie dura.

Cause che favoriscono la comparsa di calli nei cani

Riposare su una superficie dura (specialmente se il cane dorme a terra all’aperto). Letti eccessivamente morbidi che non ammortizzano e le articolazioni sono a contatto con il pavimento.

Sovrappeso o estrema magrezza. Ipotiroidismo (malattia endocrina che influisce sulle condizioni della pelle). Dolori articolari o altri processi che aumentano il tempo in cui il cane rimane sdraiato.

Come evitare i calli nei cani?

Per quanto possibile impedisce al tuo cane di dormire o riposare in aree difficili,per questo devi fornire un letto morbido o una coperta, in questo modo eviterai l’attrito sui gomiti, sulle gambe e sullo sterno.

Evita il sovrappeso del tuo cane perché è anche più facile ottenere calli. Quando si fa il bagno e si asciuga una crema idratante nelle aree in cui possono comparire calli.

Queste sono alcune razze di cani più propense ad avere calli. Se ne hai uno a casa e inizi ad avere calli,mettici una crema idratante, impedendo così all’area di asciugarsi e rompersi, ma se il callo diventa una ferita, prendilo con il veterinario per l’esame e il trattamento adeguato.